s1dog

S1 Dog

S1Dog non è una gara di corsa, non è una gara sportiva, non è una gara agonistica.

S1Dog è una passeggiata divertente nella natura, da fare assieme al proprio cane, attraverso un percorso specifico, all’interno del quale trovano spazio giochi divertenti da fare assieme al proprio cane, da soli o in compagnia di amici, o coi propri bambini. E’ uno degli eventi de La Corsa della Bora del 6 gennaio 2017 e si svolgerà all’interno della Baia di Sistiana.

S1dog è organizzata dall’Associazione U.CI.O. Unità Cinofile Operative Onlus – la squadra di volontari della Protezione Civile FVG  che con i loro cani da salvataggio si preoccupano di prestare aiuto sui litorali del Friuli Venezia Giulia a chi si trova in difficoltà in mare- in sinergia con il team di ASD SentieroUno. Le unità cinofile U.CI.O. hanno ideato questa novità per promuovere un modo sano di godere la compagnia del proprio cane e per raccogliere fondi per la loro attività istituzionale di protezione civile.

Al termine dei giochi, le unità cinofile si recheranno in un punto di controllo, a loro assegnato in quanto interessa un tratto di spiaggia, dove presteranno assistenza alla gara S1trail.

Partenza alle 10.30 e arrivo a PortoPiccolo, lunghezza quasi 5 km, passeggiata tranquilla da fare da soli col proprio cane ma adatta anche ai bambini, queste le caratteristiche dell’evento, sviluppato in modo da essere adatto a famiglie e gruppi di amici, tutti amanti del migliore amico dell’uomo. Unico obiettivo: arrivare al traguardo entro le 14.00, attraverso un percorso all’interno del quale ci saranno alcuni giochi in cui cimentarsi col proprio amico a quattro zampe, ma non solo…

Sottolineamo che non ci sarà classifica, poichè tutti i partecipanti che giungeranno al termine in tempo saranno da considerarsi vincitori. La maggior parte dei giochi vedranno come campo d’azione l’ampio terreno del Parco Caravella, concesso per l’occasione dai proprietari.

A offrire generosamente assistenza ai cani in caso di malori o infortuni, ci sarà un medico veterinario della Clinica Veterinaria Tergeste, clinica che già in altre occasioni ha collaborato con la U.CI.O., dimostrandosi indispensabile.

Ospiti d’eccezione, e parte dello staff, i clown-dottori dell’Associazione G.A.U. Gruppo  Azione Umanitaria, che visitando ospedali, case di riposo, comunità, missioni estere, contribuiscono a migliorare le condizioni di chi sta male e il mantenimento in buona salute di chi sta bene. I clown-dottori promuovono la cultura-clown come strumento educativo, pedagogico e terapeutico e anche il 6 gennaio saranno in grado di strappare un sorriso non solo ai più piccoli ma a tutti i partecipanti che li incontreranno lungo il percorso.

 

Per qualsiasi informazione chiamare il numero 393 947 2772.

Faq

Quanto costa l’iscrizione?

Per iscriversi ed ottenere il pacco iscrizione comprensivo di un simpatico omaggio e il pettorale, basta fare una donazione minima di €12,00 (dopo il 3 /1/17 €15,00).

Vengo con tutta la famiglia, quante iscrizioni devo fare?

Non importa in quanti si partecipa: l’obbligo del pettorale, e quindi dell’iscrizione, è solo per il conduttore del cane. Se poi qualcuno desidera portarsi a casa per ricordo l’omaggio commemorativo e la medaglia finisher, può iscrivere tutta la famiglia.

Ho due cani, posso portare entrambi?

Si, se una persona, ad esempio, è proprietaria di più cani, potrà portarli tutti, purchè riesca a gestirli senza arrecare disturbo agli altri partecipanti. In questo caso compilerà più moduli d’iscrizione, uno per cane, ma basterà solamente una donazione minima come se ne portasse solo uno.

Devo necessariamente usare sempre il guinzaglio?

Si, vietatissimo lasciare liberi i cani, anche se per poco e anche se in quel tratto di sentiero si è da soli, senza altri partecipanti vicino.

Cosa devo portare con me?

L’equipaggiamento obbligatorio da portare è espresso nel regolamento:

  1. Pila frontale con batterie installate e cariche. (Anche chi prevede di completare il percorso prima che faccia buio è tenuto ad avere con sè questo materiale, in quanto eventuali imprevisti come infortuni, sbagli di percorso o altro, potrebbero far prolungare l’orario di arrivo previsto.
  2. Telefono cellulare con registrati i numeri dell’organizzazione (telefono corrispondente al numero indicato nel modulo d’iscrizione).
  3. Scorta d’acqua di almeno 500 ml.
  4. Ciotola o recipiente idoneo per permettere al cane di bere.
  5. Guinzaglio (obbligatoriamente sempre indossato).
  6. Sacchetti per le deiezioni (le deiezioni dovranno essere raccolte in qualsiasi caso: cane di taglia piccola, sentiero boschivo..).
  7. Museruola (non indossata ma pronta per essere utilizzata laddove richiesto dallo staff).
  8. Sacchetto per eventuali rifiuti (carte, involucri merendine, mozziconi, ecc.).

Quali sono i consigli che l’organizzazione mi può dare per valorizzare al massimo la mia partecipazione?

In primis concentrarsi sul proprio cane, facendo in modo che si diverta anche lui. In particolare facendo attenzione perchè la passeggiata non si trasformi in una giornata di stress da dimenticare:

  1. Non avvicinarsi troppo agli altri cani.
  2. Controllare costantemente lo stato emozionale del proprio cane.
  3. Dargli spesso acqua da bere.
  4. Approcciarsi ai giochi non con lo spirito di voler superarli a tutti i costi ma con lo spirito “impariamo qualcosa di nuovo, se ti piace”.
  5. Ricordare sempre che in questo caso non vince chi arriva primo ma chi si diverte di più.
  6. Leggere molto attentamente il regolamento.
  7. Per qualsiasi dubbio chiamare il numero 393 947 2772.
Regolamento ed Iscrizioni S1 Dog