Cosa sono i pettorali di “Soccorso Alpino”?

Se le iscrizioni online sono aperte solo con l’opzione di “Soccorso Alpino” significa che la quota massima di posti “ordinari” è stata raggiunta.

All’inizio dell’anno assegnamo delle quote per ogni gara, oltre alle quali i posti restanti vanno a favore del Soccorso Alpino. E’ una quota fissa che se fosse modificata toglierebbe o alla quale si potrebbe andare in deroga toglierebbe senso a questa iniziativa.

Ecco spiegata la logica di questo meccanismo: facciamo un conteggio di quanti posti disponibili ci sono e di quanti coprono i costi di gara. La Corsa della Bora non è un’iniziativa a scopro di lucro, quindi una volta coperti i costi operativi, i restanti posti utilizzabili in sicurezza è giusto che vadano a beneficio proprio di chi, ogni giorno, sui nostri sentieri rischia la vita per salvare chi è in difficoltà.

Altre gare alzano il prezzo, guadagnando di più proprio su quei posti che già hanno margine altissimo.

Noi facciamo il contrario: rinunciamo alla vendita più redditizia, ai pettorali di maggior valore, perché siamo riconoscenti e consapevoli del valore del servizio che ogni giorno ci viene dato gratuitamente.

Questi pettorali sono identici a quelli normali, differiscono solo per il colore e per il fatto che non hanno pacco gara, proprio per massimizzare la quota da dare in supporto. Chi li acquista ha gli stessi servizi di gara: navetta, guardaroba, ristori, stessa classifica, medaglia finisher, docce, massaggi, pasta party, assicurazione e molto ancora, ma fa qualcosa in più degli altri concorrenti. Rinuncia a qualcosa di proprio, come noi di S1, per aiutare un giorno chi aiuta il prossimo ogni giorno.

Il modo migliore per iniziare l’anno sotto una buona stella.

Tutti quelli che acquistano questi pettorali, ricevono poi una mail di conferma di avvenuto versamento al beneficiario.