Articolo 13 -TEMPO MASSIMO, CANCELLI ORARI E RITIRI

il tempo massimo per giungere all’arrivo è di:

  • per “S1 TRAIL LA CORSA DELLA BORA 16 KM”: 4 ore, entro le 16.00

 

  • per il “S1 TRAIL LA CORSA DELLA BORA 21 KM”: 6 ore, entro le 17:15

 

  • per il “S1 TRAIL LA CORSA DELLA BORA 57 KM”: 12 ore, entro le 19.30
    • Cancello 1: Ore 13.00 al km 19.8 – Ristoro Flinko
    • Cancello 2: Ore 15.30 al km 33 – Ristoro Obelisco
    • Deviazione: Ore 18.00 al km 46 – Ristoro Santa Croce, percorso semplificato + 1 ora sul tempo di gara.

 

  • per “S1 TRAIL LA CORSA DELLA BORA 164 KM” S1 Ultra: 40 ore.
    • Cancello 1: Ore 16.15 del 5 gennaio al km 41 – Ristoro Fernetti
    • Cancello 2: Prima uscita ore 17.00 (applicato solo a chi è nel primo gruppo di partenza). Ultima uscita ore 3.00 del 6 gennaio al km 85 – Ristoro Golac
    • Cancello 3: Ore 13.00  al km 132 – Ristoro Casa Flinko
    • Cancello 4: Ore 15.30 al km 146 – Ristoro Obelisco
    • Deviazione: Ore 18.00 al km 157 – Ristoro Santa Croce percorso semplificato + 1,5 ore sul tempo di gara.

 

  • per “S1 TRAIL LA CORSA DELLA BORA 167 KM” Ipertrail: 45 ore.
    • Cancelli indicati in altimetria, con possibili adattamenti in base alle condizioni meteo e del concorrente. La velocità minima di percorrenza dei concorrenti non potrà essere inferiore ai 3,5 km/h. 

 

RITIRI

  • L’eventuale ritiro deve essere segnalato agli addetti sul percorso i quali organizzeranno l’eventuale trasporto del concorrente all’arrivo.
  • E’ previsto un servizio di navetta per i concorrenti che vogliono ritirarsi.
  • Le fermate e gli orari delle navette sono descritti nella Race Guide e su degli appositi banner nei punti di ristoro.
  • Le navette sul percorso 57 e 21 km hanno una frequenza di passaggio inferiore ai 45 minuti di attesa, durante i quali è possibile rimanere in un’area protetta e temperata fino all’approssimarsi dell’orario di passaggio.
  • Ipertrail ed S1 Ultra hanno un servizio di navetta “ad hoc”, I tempi di attesa, in ambiente temperato, sono definititi dal numero delle operazioni di ritiro in corso e dal punto di ritiro del concorrente. L’organizzazione si impegna a fornire un riparo confortevole ed il servizio di ritorno al Bora Village.
  • E’ previsto un “servizio scopa” che percorrerà il tracciato seguendo l’ultimo concorrente in gara, in modo da essere d’aiuto ai ritirati ed evitare che eventuali infortunati rimangano senza assistenza.


Facebook