fbpx

Articolo 31 – Annullamento o POSTICIPO gara

Articolo 31 – Annullamento o POSTICIPO gara

La gara si terrà con ogni tipo di condizione meteo che consenta lo svolgimento in piena sicurezza.

Qualora le condizioni fossero non favorevoli sono previsti percorsi alternativi e vie di fuga tali da consentirne lo svolgimento.


Annullamento per forza maggiore e/o sopravvenuta impossibilità di erogare la prestazione

Prevediamo una policy di rimborso atta a tutelare al massimo il concorrente, tenendo conto che le gare sono parte di una manifestazione che richiede di sostenere ingenti costi nell’arco di tutto l’anno ed un processo di preparazione molto complesso. Abbiamo operato l’equivalente di un rimborso totale, al netto dei costi vivi sostenuti .

Posticipo gara da parte dell’organizzazione :

L’organizzazione può, in casi del tutto eccezionali, ricorrere alla posticipazione dell’evento. Tale evenienza potrebbe occorrere per motivi di “forza maggiore”, ovvero condizioni meteo che determino stati di allerta tali da non consentire la gara in sicurezza oppure per motivi legati alla sicurezza o all’ordine pubblico e ai casi in cui tale posticipo sia richiesto dalle autorità territoriali. Il posticipo avverrà nella seguente forma e alle seguenti condizioni:

  • Comunicazione immediata ai concorrenti, tramite e-mail, avviso nella sezione news del sito, facebook, race guide e Telegram
  • Possibilità solo per chi lo richiedesse entro 36 ore dall’invio della comunicazione, di rientrare nelle fattispecie di annullamento da parte dell’organizzazione.
  • Trascorse le 36 ore dalla pubblicizzazione dell’avviso di posticipo non si potrà più rientrare nelle fattispecie di annullamento da parte dell’organizzazione.
  • La richiesta di rientrare nelle fattispecie di annullamento da parte dell’organizzazione può essere fatta una sola volta e alla prima comunicazione di posticipo.
  • Il posticipo potrà avvenire a caduta, una dopo l’altra, nelle 4 settimane successive alla data originale.
    Riscontrata l’impossibilità di tenere l’evento dopo la 4 settimana dalla data originale avviene il posticipo all’anno seguente

Per gli annullamenti da parte dell’organizzazione :

  1. più di 90 giorni: rimborso totale della quota
  2. da 90 a 60 giorni dall’evento 75%: Annullamento per motivi di forza maggiore e/o sopravvenuta impossibilità di erogare la prestazione, offriamo due opzioni:
    • A) Rimborso del 75% della quota
    • B) Trasferimento cedibile una volta anche a terze persone sull’edizione dell’anno successivo, o non cedibile a terze persone con validità di due anni.
  3. da 60 a 15 giorni 80%: Annullamento per motivi di forza maggiore e/o sopravvenuta impossibilità di erogare la prestazione, offriamo due opzioni:
    • A) Rimborso del 50% della quota + 30 % di sconto sull’edizione dell’anno successivo.
    • B) Trasferimento cedibile una volta anche a terze persone sull’edizione dell’anno successivo, o non cedibile a terze persone con validità di due anni.
  4. da 15 a 0 giorni 120%: Annullamento per motivi di forza maggiore e/o sopravvenuta impossibilità di erogare la prestazione:
    • 90 % di sconto non cedibile sull’edizione dell’anno successivo e 30 % di sconto non cedibile su quella dell’anno dopo ancora.

Per gli annullamenti da parte de concorrente:

Non è ammessa alcuna forma di rimborso a meno di 7 giorni dall’evento.

Si prevede la seguente formula di rimborso 90 % di sconto cedibile anche a terzi sull’edizione dell’anno successivo e 30 % di sconto cedibile anche a terzi su quella dell’anno dopo ancora nei seguenti casi:

  • Lutto di un congiunto
  • Impossibilità di partecipare per urgenti motivi lavorativi certificati in forma scritta e in carta intestata dal datore di lavoro
  • Infortunio inabilitante che renda non possibile la partecipazione. Tale circostanza deve essere documentata da referto di medico specialista.
    • Il referto del medico specialista non richiede alcun ulteriore allegato.
    • Non sono ammessi certificati medici non specialistici a meno che non vengano correlati di lettera intestata e completa con tutti i recapiti del medico che redige il certificato. In tale lettera il medico dovrà attestare che il paziente non è nelle condizioni di partecipare alla prova e che è consapevole che potranno essere richiesti ulteriori accertamenti in fase di rivalsa assicurativa.

Condizioni di utilizzo sconti, trasferimenti e rimborsi:

  • Lo sconto riconosciuto è pari alla percentuale indicata rispetto alla quota effettivamente pagata dal concorrente.
  • Lo sconto non è cumulabile con altri sconti o promozioni.
  • Le eventuali opzioni devono essere confermate attraverso l’area riservata sulla piattaforma id iscrizione entro e non oltre 60 giorni dalla data di annullamento dell’evento.
  • In caso di trasferimento dell’iscrizione all’anno successivo, questa deve essere nuovamente confermata dopo l’apertura delle iscrizioni e comunque non oltre i 90 giorni dalla data della gara. In caso di mancata conferma, il trasferimento per l’anno in corso decade senza possibilità di rimborso. Resta però valido, solo se previsto, il trasferimento all’anno ancora successivo.

Condividi

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp

newsletter S1, niente spam

LA CORSA DELLA BORA

Il Paradiso per il Running e il Trail Running invernale, la meta ideal per gli amanti della corsa: un tracciato spettacolare, con continue variazioni di panorama e di fondo. Uno scenario unico che racchiude in se le caratteristiche dell’alta montagna, ma in riva al mare.

Privacy Policy
Cookie Policy
Terms and Conditions