Articolo 04 – Cambi e rimborsi

Si precisa che sono ammessi cambi distanza e cessioni di pettorale solo e unicamente se l’atleta che riceve il pettorale compila una iscrizione completa selezionando come modalità di pagamento “Trasferimento” ed indicando nella causale il codice rilasciato all’atleta che cede il pettorale, I trasferimenti sono ammessi entro 7 giorni lavorativi dall’inizio della gara.

Articolo 03 – Condizioni di partecipazione

I concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il percorso di gara segnalato con bandierine munite di fettuccia catarifrangente e logo della manifestazione. Eventuali segni di colori diversi devono essere trascurati in quanto indicano percorsi estranei alla gara. Sulle frecce ufficiali della Corsa della Bora è sempre riportata la sigla S1 e il nome della gara, altre eventuali frecce di tipo diverso devono pertanto essere trascurate. Nel caso in cui non si incontrino per diverse centinaia di metri le bandierine marcavia, si deve ritornare in dietro fino a sincerarsi di essere sul percorso corretto. L’allontanamento dal tracciato ufficiale, oltre a comportare la squalifica dalla gara, avverrà ad esclusivo rischio e pericolo del concorrente.

Articolo 02 – Percorso e Ristori

Le gare si corrono in semi-autonomia. La semi-autonomia al “Sentiero 1” è definita come la capacità ad essere autonomi tra due punti di ristoro, per quanto riguarda la propria sicurezza, l’alimentazione e l’equipaggiamento, permettendo così di essere pronti ad affrontare problemi imprevisti, per esempio meteo avverso, fastidi fisici, piccole ferite ecc.

Articolo 01 – Informazioni di gara

Tutte le informazioni tecniche sono riportate nella scheda tecnica di gara sotto elencata. Il presente regolamento ne spiega i criteri di applicazione Le gare sono caratterizzate da corsa nella natura, volte alla promozione del territorio che attraversano e dello sport in natura, valorizzando le risorse turistiche enogastronomiche e naturalistiche, nell’ottica del rispetto ambientale e della […]