blank

Si fa la gara ? Come mi preparo? Che fare ora? Aspetto ancora?

Competizione di Rilevanza Nazionale riconosciuta dal CONI ai sensi del DPCM 02/11, confermato dai successivi.

Spostamenti consentiti per allenarsi e partecipare alla manifestazione, come sancito dallo stesso DPCM e spiegato sul sito del Ministero dello Sport, FAQ dalla 15 alla 19

Situazione attuale

  • Non vogliamo fare la gara a tutti i costi, ma vogliamo farla in serenità e se ci sono le condizioni per farla.
  • Questa situazione, anche con vaccino, durerà ancora molto: vogliamo quindi iniziare a ripensare il modo di vivere le gare e applicare un nuovo schema che crei condizioni di sicurezza per i runner e anzichè appesantire, sia di sgravio per il Sistema Sanitario Nazionale.
  • Prevediamo quindi un dispositivo di soccorso potenziato, tale da ridurre ulteriormente, mirando ad azzerare, il tasso attuale di ospedalizzazione dei concorrenti, pari allo 0,086% del totale.
  • Prevediamo un sistema di screening e controllo, tale da creare condizioni di prevenzione sul terrirorio a supporto e non a carico dell’Autorità Sanitaria.
  • Il 6 dicembre, se FVG non sarà Zona Rossa verrà confermata la data del 2-3 gennaio, altriementi la gara sarà rinviata di 7-15 giorni
  • Dopo il 6 dicembre non sarà più possibile prenotare i tamponi dal nostro sito in quanto dobbiamo effettuare l’ordine.
  • Il 20 dicembre verranno inviate tutte le informazioni di sicurezza ai partecipanti.
  • L’ordinanza Regionale del 12/11 prevede il tampone obbligatorio per i partecipanti alle gare.
  • La Corsa della Bora è autorizzata in condizioni giallo e arancio, la Urban Eco Marathon anche in condizione rossa. In particolare con autorizzazione ai sensi del DPCM 02/11 è presente nella lista CONI delle manifestazioni approvate. Da qui se si scorre fino AICS e si apre il documento si trova la manifestazione a pagina 33
  • Per venire alla Corsa della Bora gli atleti tesserati, in possesso di certificazione medica, avranno un lasciapassare che consentirà di viaggiare verso la gara e dalla gara di nuovo a casa, FAQ 15-19.

Aggiornamento del Regolamento

L’articolo 33 deroga gli articoli 10 e 22 del regolamento della Corsa della Bora. Per partecipare alla Corsa della Bora in caso di pandemia o epidemie, è necessario adeguarsi a quanto richiesto da Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri o da Ordinanza Regionale, oltre che all'osservanza dei protocolli di sicurezza scelti ed approvati per l'evento.

blank

  • E' necessario essere in possesso di un certificato medico rilasciato da un professionista regolarmente iscritto all’albo dei medici e che attesti l’idoneità all’attività fisica sulla base dell’esame dell’elettrocardiogramma, della pressione sanguigna e per gli atleti in età agonistica anche della spirometria.
  • Per partecipare è necessario sottoporsi a tampone orofaringeo di screening SARS-CoV-2 PCR o antigene, il tampone deve essere effettuato entro le 72 ore dell’inizio dell'evento e dare risultato negativo. La negatività verrà certificata rilevata attraverso un braccialetto non trasferibile che verrà rilasciato dall’organizzazione su presentazione di un documento di avvenuto esame, rilasciato da un laboratorio riconosciuto dal SSN, oppure in seguito a tampone rapido presso il Bora Village. Non sarà possibile partecipare alla manifestazione senza il braccialetto di screening.

blank

Annullamento evento, o cessato obbligo di tampone:

  • In caso di cessato obbligo di tampone il tampone non sarà richiesto.
  • In caso di annullamento di evento, i tamponi acquistati verranno messi a disposizione del Servizio Sanitario Nazionale per screening e prevenzione nelle scuole.  Il ricevimento dei tamponi  da parte del Servizio Sanitario nazionale verrà attestato formalmente.

blank

Come mi preparo? Che fare ore?

  1. Finalizza e paga la tua iscrizione, completando tutti i dati nel tuo runner profile, se sei già iscritto
  2. Se sei già iscritto ti consigliamo di prenotare il tampone al Bora Village: economico e veloce. Lo trovi nella sezione “Servizi Extra” del tuo profilo.
  3. Se non sei iscritto puoi iscriverti prenotando direttamente il tampone in fase di iscrizione
  4. Seleziona un hotel vicino comodo per la tua gara, i prezzi sono imbarazzanti tanto sono bassi. Potrebbe essere anche un’idea per passare il Capodanno a Trieste, noi organizzeremo una serie di uscite sul percorso ed allenamenti con indicazioni per lo svolgimento individuale. Puoi consultare la mappa interattiva degli hotel convenzionati che ti offriranno il prezzo più basso sul mercato.
  5. Se selezioni un hotel indicato PROTEZIONE PRENOTAZIONE S1 sai che in caso di annullamento o spostamento della gara la prenotazione resta confermata alle stesse condizioni seguendo le date della gara. Non ti devi preoccupare di nulla. Hotel ti garantisce lo stesso prezzo, e sposta le date… anche se la gara salta all’anno sucessivo!
  6. Parla con con i tuoi amici e cerca di organizzare la gara senza usare le nostre navette: noi ti garantiremo il trasporto secondo le norme di sicurezza, ma se usate le vostre auto è uan sicurezza in più.
  7. Il 23 dicembre, a chiusura iscrizioni, ti comunicheremo tutte le informazioni definitive. Noi stiamo già lavorando su diversi scenari, quindi non lasciamo nulla al caso. La tua sicurezza è sempre al primo posto.
  8. Speriamo tutti che tu abbia deciso di fare il tampone a Bora Village e che nel frattempo l’ordinanza che lo chiede venga revocata: in questo modo il tuo tampone sarà messo a disposizione gratuita delle scuole, ed il tuo gesto consentirà la prosecuzione dell’attività didattica in caso di sospetti positivi.
  9. In caso di rinvio gara al 2022 il tuo tampone sarà messo a disposizione gratuitamente delle scuole.
  10. I tamponi sul posto verranno fatti dalla mattina del 2 alla mattina del 3 gennaio, su prenotazione oraria, in ordine di priorità di prenotazione, le prenotazioni verranno aperte solo a chi ha effetuato il pagamento dopo l’ordinanza prevista tra il 18 ed il 20 dicembre.

Il tampone è un obbligo di legge a cui noi siamo tutti soggetti. Oltre ad essere un obbligo di legge è un atto di responsabilità verso il nostro prossimo.

Non siamo noi a decidere ma è stata l’Ordinanza Regionale FVG del 12/11/2020 a stabilirlo.

Questo va inquadrato come un esame medico, un requisito di partecipazione e non come un “accessorio”.

Esso va quindi inteso come la visita media sportiva e come tale, non si può nemmeno pensare che esso venga, ad oggi, sostenuto dall’organizzazione.

Devi anche considerare il fatto che il prezzo della gara comprende il pacco gara standard ed i servizi, già più onerosi da sostenere in questo momento e non è stato nemmeno alzato secondo lo scaglione di dicembre, non ostante la situazione. Noi ci siamo quindi impegnati a darvi il massimo, a sostenere dei costi molto più alti della tua quota di iscrizione e pagati in parte dagli sponsor, in parte dai volontari ed in parte dalla Regione FVG e dai Comuni di Trieste e Duino Aurisina. Li ringraziamo tutti.

Resta il fatto che il costo del tampone non può in alcun modo, sia per competenza che per sostenibilità, essere da noi sostenuto. Forse in futuro, se sarà obbligatorio, questo costo verrà inserito nel costo di gara.

Vista l’eccezionalità del periodo, ed il fatto che in molti laboratori di analisi i tamponi costano ancora dai 45 agli 80 euro e per farli è talvolta richiesta l’impegnativa del medico, abbiamo deciso di trovare una convenzione che consentisse a tutti di accedere a questo potente strumento di prevenzione. Atltrettando vero che alcune categorie possono accedere a questo esame gratuitamente ed agevolmente. La situaizone è molto varia e quindi è corretto che ognuno sia libero di organizzarsi come meglio crede.

Abbiamo quindi offerto la possibilità di fare il tampone presso la gara, il giorno prima, ad una cifra pari al costo del dispositivo medico e dell’allestimento dell’area di screening, ossia a 15 euro. Parallelamente a questo abbiamo aggiunto la possibilità di offrire un secondo tampone alle scuole primarie, per 5 euro aggiuntivi. In quel caso infatti non sarà necessario pagare personale medico, allestire un tendone ed attivare tutto il necessario per lo screening e la certificazione. I tamponi donati alle scuole saranno infatti adoperati dai medici di base o da personale dell’azienda Sanitaria. A scanso di equivoci i tamponi costano molto più di 5 euro.

In definitiva il discorso è semplice:

  • In caso di annullamento gara o di non obbligatorietà. i tamponi comprati saranno donati alle scuole con certificazione dell’Azienda Sanitaria.
  • Non è detto che il tampone sia obbligatorio per la gara. L’ordinanza infatti potrebbe non essere confermata
  • Non è obbligatorio che tu lo faccia al Bora Village, ma se lo fai in autonomo deve essere presso un laboratorio riconosciuto dal servizio sanitario ed essere fatto entro le 72 ore dallo start.
  • Speriamo tutti che tu lo acquisti e selezioni anche l’opzione di uno aggiuntivo per le scuole e poi decada l’ordinanza. In questo modo avrai direttamente garatito la sicurezza di due famiglie, con due tamponi donati alle scuole.
  • Per ottenere questo prezzo dobbiamo fare l’ordine entro il 7 dicembre.
  • Se sarà obbligatorio e non lo hai prenotato presso di noi, o non verrai con un tampone valido, non potrai correre e non avrai diritto ad alcun rimborso, al pari di un certificato medico scaduto.
  • Se risulterai positivo al tampone presso il Bora Village ti riconosceremo la stessa protezione in caso di annullamento dell’evento.

Load More

Dopo il 6 dicembre non sarà più possibile prenotare i tamponi

dal nostro sito in quanto dobbiamo effettuare l’ordine.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.