fbpx

Alpe Adria Eden Ultra 137 km

137,00

PartenzaTarvisio
ArrivoTarvisio
Orario di partenza:14/08, 5.00 AM
CompetitivaSi
Tempo Limite38 h
Distanza e Ascesa137 Km 6560 D+
Navetta pre e post garaNo
Dove Dormire
  • Zona Partenza
Federazione EPSAICS
Numero dei ristori6 full + 9 liquido
Certificazione ITRAITRA 5 POINTS / UTMB QUALIFIER 100M

 

 

Per gli orari dei cancelli (Art.13) , dettaglio dei punti di ristoro (Art.4) , consegna sacche (Art.19), orario delle partenze su prenotazione (Art. 12)  e molto altro leggi il regolamento

Iscriviti alla Gara

4 disponibili

1Dati di chi corre
2Informazioni per la gara
3Leggiamo insieme il regolamento

L’Alpe Adria Trail è uno dei sette cammini più belli del mondo, e Alpe Adria Ultra Trail traduce la bellezza di questo cammino in una gara di Ultra Trail.

Alpe Adria Eden Ultra è per eccellenza la gara dell’Alpe Adria in quanto attraversa ben tre nazioni: Italia, Slovenia e Austria. Il percorso si snoda integralmente sul percorso dell’Alpe Adria Trail, prediligendo quindi un terreno veloce e adatto anche allo stradista, con poche difficoltà tecniche, ma con un i panorami più belli.

Dal punto di vista di vista della gara il percorso si articola in 4 salite che portano a 4 valli distinte.

Alpe Adria Eden Ultra 137 km

9 km 1000 D+, iniziando con la salita al Monte Lussari

12 km di discesa, veloce e molto corribile, con quasi 1000 D+

11 km di salita, lungo i sentieri ombreggiati nei boschi che portano alla Malga Acomizza e all’Austria.

Si entra in Austria con 32 km e 1700 D + accumulati.

45 km di respiro, di cui 10 in una lunga discesa molto veloce e 35 di percorso ondulato nella regione dei Laghi.

Al km 85 si inizia la salita più impegnativa. Ripida, lunga, ma completamente ombreggiata e tecnicamente non complessa. Da Faak am See verso la Slovenia.

5 km lungo le creste tra Austria e Slovenia… 5 km sembrano pochi, ma a fil di cresta cambierete idea, per il continuo salire e scendere! Anche qui, un percorso mozzafiato, con un balcone rialzato di 1800 metri, ma sempre senza tratti pericolosi.

Dal 90  al 97 km si scende verso Kranjska Gora dove dopo un ristoro ci si prepara all’ultimo tratto.

15 km di falsopiano verso i Laghi di Fusine,  lungo un sentiero escursionistico agevole e in ombra, accarezzando i laghi di Fusine e poi affacciandosi sul Massiccio del Mangart.

Gli ultimi 15 km: discesa non ripida ma costante di nuovo verso l’altra sponda dei Laghi di Fusine e poi lungo l’Alpe Adria Trail fino a Tarvisio. Quasi tutta discesa.

Arrivo a Tarvisio dove una meritatissima medaglia vi attende!

Questo tratto è caratterizzato da un paesaggio di montagna imponente il passaggio transfrontaliero vi porterà dal versante Carinziano delle Alpi Carniche Orientali, ai piedi del suggestivo Monte Osternig sulla malga di Feistritz. In Italia si prosegue dalla Malga dell’Acomizza verso valle raggiungendo prima Camporosso e poi Valbruna.

La natura mostra le sue infinite gamme di colore dipingendo il bosco e i laghi con sfumature uniche e rendendo ancora più magico questo sito.

La natura mostra le sue infinite gamme di colore dipingendo il bosco e i laghi con sfumature uniche e rendendo ancora più magico questo sito.

Puoi studiare il Roadbook di gara dal sito di Alpe Adria Trail, visionando le tappe qui sotto riportate.

Giro T4 AAT: Valbruna – Tarvisio

Giro T3 AAT: Feistritz / Gail – Valbruna

Giro T2 AAT: Warmbad – Feistritz / Gail

Giro T1 AAT: Faaker See / Baumgartnerhöhe – Warmbad

T22 AAT: Baumgartnerhöhe – Kranjska Gora

GiroT6 AAT: Rifugio Zacchi – Krajnska Gora

 

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email