COSTIERA

La strada Costiera sarà chiusa al traffico

il pomeriggio di domenica 9 gennaio 2022
per consentire agli atleti della Corsa della Bora un trionfale arrivo alla finish line di Portopiccolo.

Dalle 12 alle 19
l’accesso sarà interdetto ai mezzi di trasporto, sarà quindi possibile percorrere a piedi la strada panoramica per un’insolita passeggiata e raggiungere il Bora Village per vedere i concorrenti dell’Ipertrail al taglio del traguardo. Una meta che sarà raggiunta dopo un percorso di 164 chilometri lungo i sentieri più suggestivi del Fvg e del Carso sloveno, con partenza da Sella Nevea venerdì 7 gennaio.

Race Guide 2022

0:00 Sommario 0:30 Accesso alla Gara (Covid, Green Pass) 1:15 Guardaroba e docce 3:50 Ristori 6:19 Pasta Party 8:07 Navette: fermate e acquisto 8:20 Bus Stop Bora Village 9:25 Bus Stop Trieste Centrale 9:40 Bus pre e post gara 11:57 Ritiro Pettorali e Bora Village 13:12 Caricamento Certificato medico 13:30 Half competitiva o Half non competitiva? 14:30 Visibilità nella lista iscritti 14:53 Prenotazione dell’Orario di partenza 15:45 Ritiro pettorale in S1 Point 16:11 Navette, prenotazione 16:57 Liberatoria di Gara

Guardaroba, docce e protocollo AICS

Stando alla normativa in essere possiamo garantire un servizio guardaroba nel rispetto delle norme di sanificazione, distanziamento e prevenzione dei contagi. Applicheremo quindi le medesime procedure messe in atto nel 2021.

Ristori Corsa della Bora 2022

Nel 2022 ripeteremo lo schema dei ristori del 2021. Vogliamo garantire il massimo comfort e sicurezza, ma sarà necessaria un po di collaborazione con soste più brevi per evitare assembramenti.

Aggiornamento Super Green Pass!

La situazione normativa per gestire un evento come la Corsa della Bora è piuttosto articolata.
Stando ai protocolli AICS per gli atleti non sarebbe richiesto il Green Pass, per quelli FIDAL lo sarebbe.
Per le non competitive non sarebbe richiesto, per gli sconfinamenti nelle gare transfrontaliere la situazione si complica ancora.

L’arrivo di quest’anno? Da favola!

Un arrivo che non si era mai visto, letteralmente in cima al molo, sul mare ed incorniciati da PortoPiccolo, dai castelli di Miramare e Duino e con sullo sfondo le montagne innevate.

Serve il certificato medico per le gare competitive?

Non serve il caricamento se non sei cittadino Italiano. Infatti, se non vivi in Italia ti appare la scritta “NON RICHIESTO” appare sul tuo profilo. Questo perché sarebbe impossibile per noi tradurre certificati da tutte le lingue e verificarne la validità.